jce

Il Palazzo Ducale di Genova ospiterà fino al 22 Marzo la terza edizione della mostra itinerante JCE – Jeune Création Européenne, interamente dedicata alla giovane creatività europea.
La rassegna vede in esposizione complessivamente 60 artisti, 10 per ogni paese associato (Francia, Spagna, Lituania, Portogallo, Austria, Italia), rappresentanti delle tendenze artistiche della propria nazione.

Un ottima vetrina, dunque, per questi giovani talenti chiamati ad assurgere il non facile compito di portavoce, ma sopratutto, una grande opportunità per chi vuol essere costantemente aggiornato sulle nuove proposte dell’arte contemporanea e sui nuovi linguaggi da essa usati, dalla pittura al video, dalla fotografia all’arte multimediale, all’istallazione.

L’Italia è rappresentata da Andrea Bosio, Armanda Cirio, Michela Corbo, Davide Battaglia, Suite-Case (Francesco Cardarelli e Guia del Favero).
I nomi e le opere di tutti i partecipanti sono presenti sul sito dedicato alla manifestazione dove è, inoltre. possibile visionare il Manifesto con le motivazioni che hanno portato alla realizzazione di questo evento, destinato a vedere crescere sempre più il numero dei paesi partecipanti, e le sedi che ospiteranno la mostra nei prossimi mesi.