Search Results for 'alessandra fusi'


locandina corso

E dopo Samantha Marenzi, anche Alessandra Fusi diventa insegnante, con il corso di illustrazione di fiabe che si terrà presso l’Associazione Arte Mediterranea di Aprilia (LT).

Le lezioni verteranno sulle tecniche illustrative e si svolgeranno ogni mercoledì dalle 18.00 alle 20.00. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 18, quindi manca veramente poco!

Se amate lo stile di Alessandra e siete interessati ad avere maggiori informazioni riguardo i costi e le iscrizioni, potete contattare l’associazione attraverso l’indirizzo  di posta elettronica antonio.dewaure@artemediterranea.org oppure telefonicamente, al numero 347 1748542.

flyer

Non è la prima volta che parliamo di Alessandra Fusi e stavolta lo facciamo, con grande piacere, per segnalare un evento importante, la sua prima mostra oltreoceano. Si tratta di “Just because”, una collettiva tutta al femminile come il nostro blog, che aprirà i battenti il prossimo 3 luglio presso la C.A.V.E. Gallery di Venice, in California.

Fino al 25 luglio, Alessandra dividerà la scena con altre 22 artiste di cui purtroppo non siamo riuscite a scoprire molto, dal momento che la C.A.V.E. Gallery non ha rilasciato neanche un comunicato stampa dell’evento. In compenso, a noi e voi di Art Rehab, Alessandra ha deciso di regalare l’anteprima dei due lavori che esporrà a Venice e che potete ammirare in fondo all’articolo. In bocca al lupo!

Aggiornamento:

Nella gallery avete modo, adesso, di vedere anche un assaggio dei lavori presentati in mostra dalle altre artiste, che con il loro linguaggio giocoso guideranno lo spettatore attraverso un viaggio favoloso abitato da creature mitiche e paesaggi immaginari. Tutto questo è “Just Because”.

Alessandra è molto simpatica ed è stato un piacere parlarvene. Non solo, ma ho approfittato della sua disponibilità per invitarla al nostro appuntamento con le interviste. Lei non si è tirata indietro e ha risposto in modo molto spontaneo e diretto alle mie domande. Ciò che segue è il nostro piacevole incontro virtuale e qualcun’altra delle sue opere.

Sei giovanissima e hai già tanta esperienza. Quando hai iniziato esattamente a disegnare? E quando hai capito che stava diventando una cosa seria per il tuo futuro?
Beh io disegno da sempre… Come tutti i bambini del resto, tutti disegnamo da piccoli, solo che poi a me ha iniziato a piacere parecchio..E così ho continuato! Quando facevo le elementari vidi per la prima volta uno di quei magnifici “dietro le quinte” dei film Disney, e da lì mi misi in testa che quello sarebbe stato il mio futuro… Da brava testona non ho più cambiato idea (e tuttora penso che lavorare ad un film d’animazione sarebbe la realizzazione totale della mia vita!!…Soprattutto se si trattasse di un film in stop-motion!)

(altro…)

Alessandra Fusi_ Down the Rabbit's HoleAlessandra Fusi nasce a Roma 24 anni fa e da bambina vuole fare la gelataia. Non ha ancora scoperto la sua passione per il disegno e si diverte ad osservare sua zia che disegna per lei. Ma un giorno cambia idea e prende le matite in mano. Da allora non le ha più abbandonate ed ora vive con loro e con i suoi sei gatti.

Dopo gli studi scientifici Alessandra ha seguito e segue diversi corsi di illustrazione e si è diplomata all’Istituto Europeo di Design di Roma nel 2006. Il suo mondo a tinte pastello è abitato da fate bambine con le teste grandi e i corpi esili, animali, misteriose creature umane solo per metà mentre la fiaba e la fantasia sono i luoghi da cui tutti loro sembrano essere sbucati fuori.

Alessandra è anche autrice di disegni per tatuaggi e ha all’attivo diverse mostre, sia personali che collettive, riconoscimenti e pubblicazioni, anche per bambini. Elencare tutto sarebbe troppo lungo ma potete trovarla su Myspace e Flickr o decidere di acquistare gadgets personalizzati su Etsy e borse dipinte a mano da Temporary Love a Roma.

Attualmente e fino al 15 marzo, Alessandra è presente con la mostra “Pain au chocolat” presso Fusolab, sempre a Roma.

portraitsIl 12 Novembre inaugura il nuovo appuntamento con la giovane arte romana curata da Elsewhere Factory presso il Laboratorio51 di San Lorenzo.

Dalle 19:00 alle 21:00 il Laboratorio51 curerà l’aperitivo di vini, cibi biologici e birre artigianali e dalle 21:00 sino alle 2:00 del mattino l’intrattenimento musicale sarà curato da Les Courgettes Electroniques accompagnato dai VisualS di ZiGOTi.

Molto interessanti gli artisti proposti, come la tematica dedicata ai ritratti; Portraits – Ritratti Non Convenzionali è il titolo dato a questa quarta esposizione in cui “esplorando nuove e audaci strategie di rappresentazione, giovani artisti emergenti della scena romana propongono visi a volte seducenti, a volte toccanti, a volte spaventosi, sicuramente mai scontati “.

Lucamaleonte, Uno, Zelda Bomba, Alessandra Fusi e Dora Ragusa vi aspettano con le loro opere il 12 Novembre, Save the date!